Riconoscimento vocale per il browser Google Chrome

Riconoscimento vocale per il browser Google Chrome

La guerra dei browser si sa non finirà mai, e ancora oggi propone altre soluzioni innovative da una parte e dall’altra, anzi dalle altre.
Dopo l’uscita di Internet Explorer 9 infatti c’era stata l’uscita di Mozilla Firefox 4, e adesso ci troviamo di fronte l’ultima novità di Google: Chrome 11.

Il Browser sarà ovviamente il cuore dei nuovi netbook che Google sta lanciando sul mercato, tutti “cloud” senza Hard Disk, ma soltanto con browser e sistema opeativo Cloud.

In quest’ottica la nuova funzionalità di Google Chrome 11 acquista notevole importanza: il riconoscimento vocale.
Al momento è disponibile solo la comprensione dell’inglese, però già ad oggi l’utente può parlare al computer/browser, e la sua voce viene trasformata in testo che viene inserito sulle pagine web. Diventa chiaro come questa funzione su computer sempre più piccoli, tablet o addirittura smartphone possa essere una grandissima innovazione per il futuro.

E adesso chi darà la prima risposta a Google? Microsoft E Mozilla non si faranno certo aspettare.

Share and Enjoy

Qual è il browser migliore?

gennaio 7, 2011 da · 1 Comment
Articolo in: Articoli, Browser, Novità sul Web, Ultime News 

Dire quale sia il migliore è chiaramente impresa ardua, e soprattutto soggettiva.
Di sicuro però possiamo, dati alla mano, stabilire quale è il browser più utilizzato in Europa. Infatti, dopo anni di dominio incontrastato di Internet Explorer, Mozilla Firefox supera il suo primo rivale per percentuale di utilizzo nel vecchio continente!

In altri precedenti post (qui e qui) abbiamo parlato di quanto IE 9 fosse stato apprezzato dai chi l’ha testato e quanto fosse stato scaricato, e questi dati sicuramente restano. Ma allora perchè IE (in tutte le sue versioni) è stato sbalzato via dal podio dalla ormai famosa Volpe di Fuoco? Il motivo è semplice: la concorrenza ha fatto il suo gioco.
Non è infatti tutto merito di Firefox se le posizioni dominanti sono cambiate, ma anche molto degli altri competitor, primo fra tutti il browser di Google, Chrome.

Le statistiche infatti parlano chiaro, se Mozilla si assesta su un 38% manentendo la propria percentuale pressochè inalterata, chi ha dato il colpo di grazia al browser targato Microsoft è Chrome, con un aumento dal 5% al 15%, facendo così perdere moltissimi punti percentuale ad IE.

La battaglia dei browser è appena agli inizi, e chissà che con le nuove versione, IE9 e Firefox 4, non si assista ad un nuovo capovolgimento nelle posizioni di testa.

Share and Enjoy

  • CALENDARIO

    luglio 2022
    L M M G V S D
    « mag «-»  
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031