ADSL in Europa: costi medi e qualità

marzo 21, 2012 da · Lascia un commento
Articolo in: Articoli, Ultime News 

Costi e qualità del servizio: i principali parametri da tenere presenti quando si effettuano valutazioni sulle forniture.
SOS Tariffe ha svolto un’indagine sui provider di 11 paesi europei, monitorando il prezzo mensile per Mbps ed il tipo di pacchetto offerto: ciò che è emerso presenta una (quasi) sorpresa, ed una conferma.

La sorpresa è che l’ADSL in Italia non è cara: un costo medio di 3,37 euro mensili per Mbps ci pone molto al di sotto di paesi scandinavi come Norvegia e Svezia, che si attestano su cifre tra gli 11 ed i 7 euro per Mbps. I paesi più convenienti risultano essere invece Grecia e Regno Unito.

Molto spesso in Europa al contratto ADSL sono abbinati pacchetti per la TV digitale, e su questo tipo di offerta è invece l’Olanda a porsi come paese leader, con un prezzo medio pari alla metà di quello offerto nel resto d’Europa.
La conferma, per quanto concerne l’Italia, viene purtroppo dalla bassa velocità media riscontrata: mentre nel vecchio continente il valore viaggia stabilmente tra i 14 ed i 29 Mbps, in Italia le offerte sopra i 20 Mbps sono molto rare, presenti solo in grandi centri urbani, e spesso non corrispondenti alle prestazioni realmente riscontrate dall’utenza.

Share and Enjoy

Le novità di Mozilla Firefox per il 2012

marzo 20, 2012 da · Lascia un commento
Articolo in: Articoli, Browser, Ultime News 

Da pochi giorni la Fondazione Mozilla ha rilasciato la versione 11 del browser Firefox, e sembra il momento giusto per fare dei bilanci su quello che è stato il 2011 per questo browser, che ha iniziato proprio nello scorso anno a rilasciare aggiornamenti sempre più di frequente, così da poter intervenire in tempi rapidissimi sulle correzioni di vulnerabilità, e garantire subito la fruizione delle nuove funzionalità realizzate.

Le prestazioni di Firefox 11 sono da valutare in base a numeri, come sempre: 7 volte più veloce rispetto alla versione 3.6, usa il 50% di memoria in meno. Non male, diremmo.
Ma la principale novità è rappresentata dalla funzione Do Not Track, per impedire il tracciamento da parte dei grandi advertiser, ed essere così eslusi dalla pubblicità mirata.

Per l’anno in corso, invece, Mozilla ha già in cantiere alcune novità, come la risoluzione delle compatibilità Add-on, e la possibilità di sincronizzarli alla stregua degli altri dati esportabili come segnalibri o cronologia.
Infine, a partire dalla versione 13,  successivi aggiornamenti verranno silenziosamente installati in background, senza interruzioni né necessità di riavviare il browser.

Share and Enjoy

Google Search App disponibile per Windows Phone

marzo 16, 2012 da · Lascia un commento
Articolo in: Articoli, Ultime News 
La Google Search App

La Google Search App

Google ha finalmente deciso di “invadere” il territorio di Windows Phone con una app dedicata. Fino ad ora, infatti, per le ricerche lo smartphone di Microsoft sfruttava solo l’apposito pulsante Bing: per effettuare una ricerca con la Grande G era necessario aprire il browser, digitare Google e poi la query voluta.

Mountain View ha deciso di non poter più lasciare questa “tentazione”  orientata verso Bing, ed ha pertanto rilasciato la Google Search App.
Basterà un tocco e si potrà cercare ciò che si desidera sul motore di ricerca principale, agevolati notevolmente dalla funzione di autocompletamento, dalla Voice Search (una efficace funzione di ricerca vocale) e a My Location, che permette  Google di identificare la propria posizione per fornire risposte più attinenti.

L’app è disponibile su Windows Marketplace, ed è naturalmente gratuita.

Share and Enjoy

  • CALENDARIO

    giugno 2017
    L M M G V S D
    « mag «-»  
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    2627282930