La Nuova Internet sotto forma di Blockchain

aprile 15, 2018 da
Articolo in: Articoli, Ultime News 

L’iniziale logica decentralizzata sulla quale si basava Internet nella sua concezione originaria ha con il tempo iniziato a mostrare piccole crepe e punti critici. Questi non sono legati al crollo di uno o più dei suoi nodi, ma piuttosto sono determinati dalla logica basata sui server DNS che costringe tutti gli utenti ad essere dipendenti da server remoti, i quali però nell’esecuzione dei loro compiti e funzioni hanno “il brutto vizio” di memorizzare dati.

Da queste criticità è nata l’esigenza di mettere in piedi una Nuova Internet che fosse davvero fortemente decentralizzata, sottratta al controllo ed alla manipolazione da parte di enti o istituzioni, e nella quale custodire e far circolare dati ed informazioni in maniera del tutto trasparente ma allo stesso tempo sicura ed inalterabile.

Come è stato possibile realizzare tutto questo? Semplicemente basandosi su una tecnologia open source già esistente, la rete peer2peer, e considerandola come un registro suddiviso in blocchi tutti connessi tra loro in maniera crittografata.

Questo criterio, alla base dello strumento chiamato Blockchain, permette la circolazione dei dati su un piano totalmente paritario ed egualitario tra tutti gli utenti, ma allo stesso tempo li mette al sicuro da manomissioni o frodi.

Come funziona una Blockchain?

Un gran balzo in avanti per un mondo a natura fortemente democratica in cui tutti i partecipanti sono a conoscenza delle operazioni effettuate dagli altri internauti, e in tempo reale. Nulla può essere nascosto, e così la Blockchain è una cornice ideale per creare e far circolare contratti, documenti, persino atti notarili, tutti perfettamente validi ai fini legali.

Non si tratta di altro che di un registro digitale, un libro mastro composto da blocchi connessi tra loro usando la crittografia in modo da renderli inviolabili.
Tramite un simile strumento si possono registrare eventi di qualsiasi natura ed essere sicuri che quella registrazione non venga mai cancellata. Qualsiasi accordo tra persone anche lontane tra loro potrà essere stipulato in totale fiducia, perché quest’ultima sarà garantita dalla community di utenti, il che rende impossibile condotte fraudolente. Scambi di dati o informazioni avvengono senza intermediari, ed oltre ad essere più rapidi, sono più tutelati!

La Blockchain come strumento finanziario

Naturalmente questa rivoluzione ha avuto delle implicazioni anche di tipo economico e finanziario, quando è diventato evidente come la Blockchain fosse anche una perfetta piattaforma per ospitare transazioni sicure, effettuate attraverso un contante elettronico e crittografato non creato né controllato da banche.

Il contesto monetario, tra i più volatili e soggetto a manipolazioni da parte delle istituzioni coinvolte, assume così un assetto totalmente decentralizzato nel quale ogni utente ha lo stesso identico potere decisionale ed ha accesso a tutte le informazioni nello stesso istante di tutti gli altri.
In questo modo si guadagna non solo velocità nelle transazioni, ma anche un costo delle stesse in termini di commissioni più contenuto, per l’assenza di intermediari. Affiancare a questi vantaggi la totale sicurezza non è però stata la principale molla per il boom del Bitcoin.

La rivoluzione Bitcoin

acquisto Bitcoin

Questo è avvenuto quando ci si è resi conto della possibilità di ottenere guadagni in alcuni casi spropositati a causa delle fluttuazioni del valore del Bitcoin.
Acquistarlo ad un prezzo X e rivenderlo in un secondo momento ad un prezzo moltiplicato a dismisura è quanto capitato ad alcuni utenti (lungimiranti, o solo fortunati?) ed ha permesso la creazione di capitali molto ingenti: si pensi che nel corso del 2017, il Bitcoin ha sforato il valore di 19.000 dollari, quando a gennaio dello stesso anno 1 Bitcoin valeva “solo” 966 dollari!

In definitiva, secondo i suoi creatori, il Bitcoin non solo è una innovativa rete per effettuare pagamenti e transazioni, ma è anche un nuovo tipo di denaro che si è presto visto riconoscere ruolo pari a tutte le altre valute internazionali, venendo accettato praticamente ovunque sul web.

Share and Enjoy

Commenti

Lascia un messaggio

Tu devi essere loggato per lasciare un commento.

  • CALENDARIO

    dicembre 2018
    L M M G V S D
    « nov «-»  
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    31  
Email
Print
WP Socializer Aakash Web