Firefox integra Facebook nelle sue schede

Firefox è stato il primo browser ad aprirsi verso un web considerato “social” nella sua interezza.
Con la sua versione 17, recentemente diffusa, ha infatti introdotto delle modifiche denominate social api, degli strumenti che integrano alla perfezione il browser con il social network più diffuso – parliamo naturalmente di Facebook – anche se la Fondazione Mozilla ha già annunciato che presto verranno introdotte api rivolte anche ad altre funzioni e fonti di informazione.

Questa api si presenta come una finestra laterale che consente, senza dover abbandonare la pagina in cui si sta navigando, di ricevere aggiornamenti e news ma anche di chattare.
Si tratta della prima apertura verso questo tipo di web effettuata da un browser, che resta giocoforza il nostro strumento principe per navigare ed interagire con esso.
Non mancheranno di seguire questa strada anche gli altri colossi di settore come Chrome ed Explorer, perchè la rivoluzione è già iniziata per chi desidera restare costantemente connesso ad una fonte.

Share and Enjoy

  • CALENDARIO

    settembre 2017
    L M M G V S D
    « mag «-»  
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    252627282930